Notizie e curiosità su Pisa

Bonus utenze e animali domestici: ecco come presentare le domande

Pubblicati sul sito del Comune di Pisa i bandi relativi alle due agevolazioni. Ecco come presentare le domande

 

Pubblicati sul sito istituzionale del Comune di Pisa due bandi relativi al Bonus utenze 2021 e al Bonus animali domestici.

Bonus utenze. Per richiedere il Bonus Utenze 2021 (https://www.comune.pisa.it/it/ufficio/bonus-utenze-luce-e-gas), sul quale il Comune ha messo a disposizione 200mila euro per le bollette luce e gas, è necessario: essere residenti nel Comune di Pisa da almeno 5 anni; essere intestatari di una utenza o essere iscritto nel nucleo familiare dell’intestatario dell’utenza; aver provveduto al pagamento delle utenze; avere un ISEE di importo pari o inferiore a 25mila euro. Per le famiglie con almeno 4 figli a carico, il reddito ISEE è innalzato a 30mila euro. I rimborsi, fino a 200 euro, saranno erogati in ordine di graduatoria fino ad esaurimento del budget.

Per poter accedere al contributo bisogna presentare istanza mediante il sistema on line del Comune di Pisa, nella sezione “SOCIALE” raggiungibile al seguente indirizzo: https://www.comune.pisa.it/it/pagina/servizi-online-e-smart-del-comune-di-pisa.Per accedere al sistema on line del Comune di Pisa è necessario essere in possesso delle credenziali SPID (Sistema Pubblico Identità Digitale). Le domande dovranno essere presentate entro e non oltre la data del 31 dicembre 2021. Per informazioni è possibile chiamare il numero verde 800981212.

Bonus Animali d’affezione. L’agevolazione (https://www.comune.pisa.it/it/ufficio/bonus-animali-daffezione) consiste in prestazioni del valore di 150 euro a rimborso, usufruita presso i Medici Veterinari abilitati e operanti nella Provincia di Pisa. Il rimborso riguarda prestazioni sanitarie sugli animali i cui documenti fiscali sono stati emessi nel periodo tra il 1/1/2021 e il 18/12/2021. Per poter accedere all’agevolazione bisogna essere in possesso tra gli altri dei seguenti requisiti: essere residenti nel Comune di Pisa da almeno 24 mesi; avere un Isee corso di validità pari o inferiore 25mila euro; per le famiglie con almeno 4 figli a carico il tetto è innalzato a 30mila euro; essere proprietario di un animale di affezione (cani e gatti).

Per poter accedere al contributo bisogna presentare istanza mediante il sistema on line del Comune di Pisa, nella sezione “SOCIALE” raggiungibile al seguente indirizzo: https://www.comune.pisa.it/it/pagina/servizi-online-e-smart-del-comune-di-pisa. Per accedere al sistema on line del Comune di Pisa è necessario essere in possesso delle credenziali SPID (Sistema Pubblico Identità Digitale). Le domande dovranno essere presentate entro e non oltre la data del 20 dicembre 2021. Per informazioni è possibile contattare l’ufficio sociale ai seguenti recapiti: l.trebbi@comune.pisa.it; in alternativa telefonando ai numeri 050910214/050910611

 

Fonte: Comune di Pisa

  • No results available